Featured Image

Cesare Cremonini all’Unipol Arena >>> clicca e leggi

Sedici appuntamenti nei palasport italiani. Biglietti in vendita dal 18 luglio.

Dopo il tutto esaurito dei quattro concerti negli stadi di Lignano, Milano, Roma e Bologna, con oltre 150mila spettatori totali, l’artista bolognese tornerà sul palco da ottobre a dicembre per 14 date nei palasport italiani.

La tranche invernale del “Cremonini Stadi 2018” sarà arricchita dall’ingresso in scaletta di nuove canzoni tratte sia dal repertorio sia dall’ultimo album ‘Possibili Scenari’ e il cantautore bolognese, inoltre, regalerà un nuovo momento piano e voce nella sua performance live nei palasport. Il tour indoor partirà il 4 novembre dal Palabam di Mantova e proseguirà in molte altre città arrivando il 27 e il 28 novembre nella ‘sua’ Bologna. Prevendita al via dal 18 luglio.

Ecco tutte le date: 4 novembre Mantova, 6 novembre Torino, 9 e 10 novembre Milano, 13 novembre Conegliano (Tv), 14 novembre Padova, 16 novembre Firenze, 20 novembre Rimini,23 novembre Ancona, 27 e 28 novembre Bologna, 1 dicembre Bari, 5 dicembre Eboli, 8 dicembre Acireale, 11 e 12 dicembre Roma.

Il «miracolo pop» di Cremonini continua con «Cesare Cremonini – Una notte a San Siro», lo speciale del concerto del 20 giugno allo stadio San Siro di Milano in onda martedì 17 luglio, in prima serata su Rai2 e Radio2.

Featured Image

MGMT live all’Estragon >>> clicca e leggi

Nel 2009 Paul McCartney li sceglie  per aprire i suoi concerti. Si sono esibiti nei migliori festival del mondo, tra cui Coachella, Sxsw, LollaPalooza e Glastonbury. A febbraio 2018 è uscito il loro nuovo album “Little dark age”. Il 17 luglio 2018 al Milano Summer Festival saranno i protagonisti insieme ai Justice di  un live all’insegna della musica elettronica.

Arrivano con il loro headline show gli MGMT martedì 27 novembre 2018 Bologna Estragon.

Nata come the management, dopo la pubblicazione del primo album “Climbing to new lows” la band cambia il suo nome in MGMT ed ottiene il consenso del pubblico e della critica grazie a una singolare miscela di musica elettronica, rock psichedelico e synth-pop.

“Oracular spectacular” è il disco che la band incide nel 2007 e con cui raggiunge un’improvvisa notorietà internazionale; giudicato il diciottesimo miglior album del decennio dalla rivista Rolling Stone, il disco comprende i singoli “Time to pretend”, “Electric feel” e “Kids”. Il quarto album viene pubblicato nel 2011 col titolo Late night tales – MGMT.

Il duo di brooklyn si esibisce anche nei più celebri festival del mondo: bonnaroo, coachella, sxsw, lollapalooza, glastonbury, roskilde, reading e leeds. La loro musica continua ad essere conosciuta e apprezzata a livello internazionale, tanto da ricevere due nomination durante la 52esima edizione dei grammy per il premio “migliore performance pop”.

A cinque anni dall’ultimo album, a febbraio 2018 la band pubblica “little dark age”, il disco prodotto da patrick wimberly e pervaso dalla vena psichedelica e sperimentale che da sempre caratterizza gli mgmt. “little dark age” è stato anticipato dal singolo “when you die”, scritto con la collaborazione di ariel pink e arricchito da cori e armonizzazioni.

Dopo un primo assaggio estivo della loro musica a milano, in una serata in cui saranno protagonisti insieme ai justice del palco del milano summer festival il 17 luglio all’ippodromo snai san siro, non perdete la straordinaria occasione di assistere al loro headline show, il 27 novembre 2018 all’estragon di bologna.

 

INFO
Apertura porte:  19:00.

Inizio concerto:  21:00

Prezzo biglietti: posto unico € 28,00 + € 4,20 diritti di prevendita

Prevendite autorizzate: Ticketone – www.ticketone.it

Modalità di vendita e limitazioni: 6 biglietti per utente/per transazione.

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it

Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.
L'Arcobaleno Pubblicità non si assume alcuna responsabilità per l'uso di marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti.